Upcoming MatchVTB FCREDIL BOLOGNA – BLEULINE LIB.FORLI’/2 Febbraio 2023/Palazzetto Giacomo Lercaro

B1: la Bleuline Forlì fa un figurone nel derby con Imola, conquistato un buon punto al PalaRuscello

Se il buongiorno si vede dal mattino, il 2023 sarà ricco di colpi di scena per la Bleuline Forlì. La prima partita dell’anno ha regalato emozioni a non finire, un match interminabile e spettacolare che ha messo in mostra la grande capacità di reagire delle romagnole, mai dome nemmeno di fronte alle difficoltà. D’altronde il derby della Via Emilia prometteva molto bene. La Clai Imola l’ha spuntata al tie-break, ma il punto guadagnato da Forlì grazie a una rimonta a metà è il più classico dei bicchieri mezzi pieni. In classifica è stata agganciata la Campagnola Emilia (16 punti)  e la zona calda del girone D della B1 di volley femminile rimane a 8 rassicuranti lunghezze.

Passando al derby, Forlì parte bene, difende meglio, tocca tanti palloni a muro, mentre la Clai è costretta ad un difficile inseguimento. Nel finale del parziale infatti la Clai parte da 19-23, ma riesce nella rimonta concedendo un solo punto alle avversarie, che dal canto loro lamentano una valutazione arbitrale sfavorevole che sarebbe valsa un set-ball, ed invece lo è stato per Clai, trasformato poi a muro con Rizzo. Nel secondo set Moretto entra nel match ed indossa i panni della protagonista. Questa volta la volata parte dal 20 pari, e la Clai si dimostra squadra di carattere proprio nel momento decisivo del parziale.

Forlì non ci sta ed alza il suo livello di gioco. Il muro riprende a toccare molti palloni e la squadra ospite scappa molto presto nel punteggio. La Clai ci riprova, ma questa volta si parte da troppo lontano, 14-21. Caliendo opera altri cambi, tra cui anche quello del libero con Telarini chiamata a dare un po’ di respiro a Mastrilli, ma la rimonta si interrompe con le romagnole che vincono uno scambio lungo e bellissimo che regala il set-ball. Nel quarto set c’è l’equilibrio dura fino al 14 pari, ma poi è ancora Forlì a prendere il largo. Anche in questo set, come già nel terzo, il turno al servizio di Cammisa fa molto male a Forlì. Ma sul 21-22 l’errore al servizio proprio di Cammisa consegna di fatto il parziale alle ospiti.

Nel tie-break è ancora il turno di servizio di Cammisa a fare la differenza. Quattro ace consecutivi della schiacciatrice di Csi Clai producono lo strappo che manda la Clai dal 4 pari al 8-4, per poi riuscire ad amministrare il vantaggio gestendo il cambio palla, e chiudendo partita ed incontro ancora con Cammisa. A fare la differenza sono state proprio le battute. Imola ha messo a referto 7 ace contro i 3 di Forlì, senza dimenticare la differenza di servizi sbagliati (20-12 per le biancoblu). Da rimarcare la straordinaria prova di Beatrice Bacchilega, top scorer del match con 29 punti complessivi. Il tabellino del match:

CSI CLAI IMOLA-BLEULINE FORLÌ 3-2 (26-24; 25-21; 22-25; 21-25; 15-11)

IMOLA: Telarini (L2), Fort ne, Arcangeli 2, Cavalli 5, Tasholli, Cammisa 22, Folli ne, Migliorini 5, Mastrilli (L), Curti, Ndyaie, Missiroli 8, Moretto 18, Rizzo 13. All. Caliendo

FORLÌ: Tomat 11, Sgarzi ne, Gregori (L), C. Morolli 6, Mauriello 13, Tamborrino, Gardini 14, Bacchilega 29, Giunchi, E. Morolli 1, Bellavista ne, Simoncelli 1, Carnesecchi ne (L2). All. Morolli

News Recenti

Bleuline Forlì, intervista a Giorgia Gregori: “Il girone di ritorno può riservarci delle sorprese”
3 Gennaio 2023

B1. Ok, il derby è giusto: 2 punti d’oro per la Bleuline Forlì che piega Ravenna al tie-break
12 Dicembre 2022
Volley femminile B1. Bleuline Forlì, un altro derby romagnolo per ripartire
7 Dicembre 2022

Tutte le news