17 Luglio 2019
[]
news
percorso: Home > news > News societa´

La Libertas sogna in grande con Aluigi e Caldara

02-07-2019 16:27 - News societa´
La Bleuline Libertas volley Forlì ha concluso il campionato a Maggio con un pò di amaro in bocca poichè, dopo aver conquistato sul filo di lana i playoff, è uscita direttamente dal primo turno per la corsa alla B1.
Concluso il campionato la presidente Deana Meneghini e tutto lo staff dirigenziale della Libertas si sono mossi per avviare i primi colpi di mercato e costruire una rosa competitiva da affidare a coach Delgado confermatissimo anche per la prossima stagione.

Dopo la conferma delle atlete Valpiani, Bernabè e Stradaioli, uniche atelete che vestiranno nuovamente la maglia Libertas anche la prossima stagione, sono arrivati anche i primi acquisti di questo mercato.
Di grande prestigio il primo accordo, visto che il primo volto nuovo sarà quello del martello Chiara Aluigi. Ventisei anni,nel pieno della sua carriera pallavolistica, Chiara rappresenta sicuramente un investimento importante per la società. Leader in campo
ma anche in spogliatoio, Aluigi ha disputato le ultime tre stagioni con la maglia della Teodora Olimpia Ravenna, due anni di A2 e uno di B1 per l'esattezza. Marchigiana, nata a fano, Chiara, a dispetto della giovane
età, vanta un curriculum di assoluto spessore, con quattro stagioni di A2, quattro di B1 e quattro di B2 alle spalle, con le maglie di Pesaro, Rovigo, Soverato, Bologna e Teodora appunto. E ora eccola qui, pronta a mettersi a disposizione della Libertas volley, che l'ha fortemente voluta nel proprio roster.

"Ci siamo cercati in maniera reciproca e a quel punto trovare l'accordi è stato anche piuttosto facile. Da quest'anno ho deciso di dedicare tempo anche alla ricerca di un lavoro, visto che sono prossima alla Laurea e ho quindi deciso di fare basta con la serie A.
Giocare a livello professionistico è meraviglioso, ma al giorno d'oggi il professionismo non può essere l'unica strada, è necessario iniziare a costruire qualcosa di concreto e l'unica strada è mettere da parte la pallavolo a favore del lavoro. Ma la pallavolo è la mia vita, per questo ero alla ricerca di una società seria, dove si lavora tanto e in maniera seria, perchè per me scendere di categoria non è certo sinonimo di calo di voglia e motivazioni, e la Libertas mi ha colpito subito. Andy lo conoscevo già, come Valpiani e Bernabè, con cui ho giocato a Ravenna. Chi sono io? Una gran lavoratrice in palestra, mi piace molto lavorare con le giovani, in ambienti sani e sereni. Regole chiare e da rispettare per tutti, dalle giovani alle meno giovani, per creare un ambiente perfetto e ottenere
risultati in campo. Avremo un girone tosto, ma sono un'ambiziosa e non mi nascondo, l'obiettivo è indubbiamente quello di far bene, anche alla luce di quanto avete fatto negli ultimi anni".

Idee chiarissime e determinazione per Chiara, chiamata ad esser leader indiscussa fuori e dentro il campo.

Tra gli obiettivi del suo statuto la Libertas ha come punto cardine la crescita delle giovani, sia dal piano della tecnica che del carattere e il prossimo acquisto centra perfettamente questo valore. E allora ecco un altro volto nuovo nuovo, quello di Michela Caldara, centrale, classe 2000, in arrivo dalla Sammartinese, dove è nata e cresciuta e dove ha finora disputato tutti i suoi campionato da senior. Tre anni di serie C e ora Michela, neo diplomta, arriva alla Bleuline. Timida, anche un pò emozionata, poche parole e tanta felicità.

" Contentissima di essere qui, per me è una grande opportunità di crescere e di fare esperienza. Dopo tanta Sammartinese avevo voglia di confrontarmi con nuove realtà, e fare la serie B con la Libertas, a due passi da casa mia, con un allenatore come Andy, è il massimo a cui potessi aspirare. Sono pronta a lavorare duro, mi aspetto molto da me stessa, voglio crescere migliorare e vincere. La chiamata della società mi riempie di orgoglio, chi non sogna di vestire la maglia della prima squadra della città di Forlì?"


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio