25 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > News societa´

LE LEONESSE DI FORLI´ TORNANO DA QUARRATA CON TANTO AMARO IN BOCCA

27-03-2017 16:58 - News societa´
Le Leonesse tornano da Quarrata con un punto e tanto amaro in bocca

A Quarrata le Leonesse di Forlì partono subito forte, tanto che, all´inizio del primo set, le avversarie restano in gara solo grazie agli errori delle ragazze di Delgado. La Libertas chiude il parziale mostrando un bel gioco e facendo sentire di essere molto presenti e concentrate sull´obiettivo, mentre le toscane non riuscivano a trovare il gioco e la costanza che le ha contraddistinte dall´inizio del campionato.
All´avvio del secondo parziale sembra proprio che non ce ne sia per Quarrata, con Forli che mostra strapotere tecnico e fisico. Poi qualcosa si rompe e le padrone di casa, un punto per volta, si rifanno sotto, fino a riuscire nel sorpasso e fare proprio il set, in una lotta punto a punto, con un dubbio fischio sull´ultimo pallone attaccato da Valpiani, considerato fuori dagli arbitri.
Nel terzo set Quarrata ha ripreso fiducia, si ricompatta e prende il largo. Forlì, ancora con la testa al secondo set, non riesce a riprendere il filo del gioco e il set va alla squadra toscana.
Valpiani e compagne però non si arrendono e nel quarto parziale ce la mettono tutta per allungare il match e provarci fino alla fine. Si va così al tie break che procede punto a punto fino all´11 pari, poi due falli consecutivi fischiati a Rosso e alcuni errori di troppo in attacco permettono l´allungo alle padrone di casa fino al 14 a 11. Nel finale un guizzo di Forlì, ma solo per un punto, perché poi Quarrata segna e fa suo il match.

LA DICHIARAZIONE
Al termine della partita la capitana Pamela Valpiani invita a mollare: « C´è molto amaro in bocca, ma davvero tanto. Purtroppo non ci è riuscita l´impresa e usciamo sconfitte per 3 a 2 dal campo di Quarrata. Anche se la matematica non ci dà ancora contro, le possibilità di agguantare la zona play off sono ora ridotte all´osso. Manca ancora qualche partita ma si tirano già alcune somme di questo campionato che è stato davvero complicato per i molti infortuni occorsi, per la partenza di una giocatrice a inizio anno che non è stata sostituita, per la scomparsa del nostro presidente, per la difficoltà del girone, tosto e con criteri di arbitraggio ben diversi da quelli a cui eravamo abituate. E soprattutto perché ci si è dovuti mettere sempre in discussione quando le cose non sono andate come si era sperato. Da qui i rimpianti più grossi. Anche stasera abbiamo fatto vedere la nostra forza, ma non abbiamo mostrato sufficiente tenacia e non abbiamo avuto la spietatezza di affondare le unghie su un avversario che ci ha mostrato molti dei suoi punti deboli. In questi casi si dice che le sconfitte rendano più forti e siano di insegnamento. Sono certa che anche questa volta il boccone amaro andrà giù e si ripartirà!».
#finoallafineforzalibertas

BLU VOLLEY QUARRATA- BLEU LINE LIBERTAS VOLLEY FORLÌ: 3-2 (21-25, 25-23, 25-21, 20-25, 15-11)
Arbitri: Roberto Albonetti e Luca Giannini.

BLU VOLLEY QUARRATA: Braschi 3, Pazzaglia 15, Gradi, Becucci 16, Di Gregorio 12, Grasso 3, Degli Innocenti 9, Filindassi 10, Capocasale, Chiti (L).
N.e.: Niccolai.
All. Torrachi.

BLEU LINE LIBERTAS VOLLEY FORLÌ: Frangipane 23, Sopranzetti 19, Concetti 20, Valpiani 11, Gugnali 5, Rosso 2, Guardigli 6, Peretti, Morelli.
N.e.: Toni.
All. Delgado, vice all. Tofani.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio