15 Ottobre 2019
[]
news
percorso: Home > news > News societa´

Da Rimini una novità e un meraviglioso ritorno: Godenzoni e Macchi

23-07-2019 17:24 - News societa´
Doppio colpo della Bleuline volley Forlì che comincia a dar forma al roster per la stagione 2019/2020 del campionato di serie B2 femminile. Dopo Aluigi, Caldara, Capriotti e Sgarzi, ecco arrivare altre due pedine fondamentali per lo scacchiere di coach Delgado.

Dal Riviera volley Rimini ecco arrivare a Forlì Giada Godenzoni, schiacciatrice classe 95, reduce da un ottimo campionato in maglia riminese. Nativa di Cattolica, Giada nasce nel settore giovanile del San Giovanni in Marignano, dove muove anche i suoi primi passi da senior con tanto di promozione dalla C alla serie B2. Vince poi ben tre campionati, uno di serie D e due di serie C, con la maglia di Cattolica. Decisamente buono il suo ultimo campionato alla Riviera Rimini, tale da garantirsi le attenzioni di varie squadre. Concorrenza vinta dalla Bleuline, che arricchisce il proprio organico con una giocatrice esperta di questo campionato.

Ecco le prime parole di Giada da giocatrice Libertas Volley:

" Mi ha fatto molto piacere la stima che la Libertas e Andy hanno riposto in me, ho tanto da imparare, l'ambiente mi ha convinto da subito. La mia crescita dovrà passare innanzitutto da una crescita di squadra, ho voglia di far bene in questo gruppo e spero ci toglieremo grandi soddisfazioni."

Giada, giocatrice di beach volley nel periodo estivo, è prossima alla laurea, nel mese di dicembre.

Un volto decisamente meno nuovo, quello di Valentina Macchi, un graditissimo ritorno in maglia Bleuline, anche lei reduce da un'ottimo campionato con la Riviera Volley. Ritorno a tutti gli effetti, visto che Valentina può considerarsi a tutti gli effetti un prodotto della Libertas Volley, dove ha giocato in tutte le giovanili oltre che cinque campionati tra B2 e C da senior. Ecco che dopo un anno a Faenza e uno a Rimini, intervallati da una stagione di stop agonistico, Valentina torna a far parte della famiglia che pallavolisticamente l'ha cresciuta e formata, fino a farla diventare una giocatrice di assoluto valore per la categoria.

" Un ritorno gradito anche per me, la Libertas è a tutti gli effetti la mia seconda famiglia, torno in una società di assoluto livello e lo dico perchè ci sono stata tanti anni. Mi aspetto divertimento e conseguenti soddisfazioni sul campo, mi aspetto di vincere tanto e vorrei tornare a vincere un campionato. Parto comunque volando bassa, la squadra che si va formando è ottima, ma preferirei stupirmi in positivo a fine campionato. Credo di aver raggiunto una maturità importante come giocatrice, e son pronta a mettere tutta la mia esperienza a disposizione della Libertas."

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio