10 Agosto 2020
news
percorso: Home > news > News societa´

Bleu Line Libertas Volley Forlì in testa alla classifica!

17-02-2020 08:53 - News societa´
Big match doveva essere e big match è stato. Dopo una lunga rincorsa,
contro acciacchi, sfortune e abbandoni, la Bleuline aggancia
ufficialmente la testa della classifica. Contro Bologna le forlivesi
colgono il sesto successo consecutivo, con una prestazione di grande livello e contro una squadra, quella felsinea, giunta a Forlì a sua volta con sei vittorie negli ultimi sei incontri e distanziata di un solo punto dalle forlivesi. Un sabato di festa, con gli spalti pieni e rumorosi, rovinato però da quello che accade alla metà circa del secondo set, quando Eleonora Sopranzetti, ricadendo da un muro, si accascia a terra dolorante al ginocchio, vittima di un infortunio che verrà valutato meglio nei prossimi giorni ma che non lascia presagire a nulla di buono. Una vera e propria macchia in una giornata dove la Bleuline interpreta alla grande la gara, soffre all'inizio ma esce poi alla grande nel corso della gara. E quando la sfortuna si abbatte sulle romagnole, Valpiani e compagne si compattano ancor di più disputando una delle migliori gare tra le mura amiche. Sì perchè Bologna è avversario scomodo, parte meglio delle forlivesi tenendo la testa avanti per gran parte del primo set. Scappa sul 22-17 a proprio favore, ma a quel punto la Bleuline trova la forza per ribaltare il set dopo un emozionante punto a punto, condito anche da un paio di fischiate come minimo dubbie. Sono Valpiani e, manco a dirlo, Bernabè a ribaltare il finale, firmando
il 27-25 che manda in estasi il pubblico forlivese. Sulle ali
dell'entusiasmo, la Bleuline approccia benissimo il secondo set, una grande Valpiani spedisce le padrone di casa sull'8-3, ma Bughignoli e Grasso non ci stanno, Bologna prova a rientrare, poi l'infortunio di Sopranzetti e un'altro finale di set targato Libertas: Bernabè e Valpiani sono a dir poco trascinatrici di una squadra che le segue alla grande, e la rimonta ospite è bloccata sul nascere: 25-20 e due a zero Bleuline.

Bologna non si arrende, comincia meglio il terzo set portandosi avanti,
ma il copione è più o meno sempre il solito: grazie anche a Caldara, la Bleuline che lentamente si avvicina e poi sorpassa, riprendendosi l'inerzia prima e chiudendo la gara poi.

Tre a zero, in una gara temuta e complicatasi ulteriormente
dall'infortunio di Sopranzetti. Forlì incassa e si prende il primato, da difendere ora con denti e unghie. Si comincia subito da una doppia trasferta: sabato, a Fano, contro una squadra che già all'andata fece soffrire e non poco la Bleuline.

Bleuline:

Stradaioli 1
Morelli 2

Sopranzetti 4

Valpiani 11

Timoncini libero 2

Macchi libero

Bernabè 17

Capriotti 0

Sgarzi 0

Caldara 9

Yabre' n.e.


All.te Delgado
Ass.te Ponticelli

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio